Semplificare i pagamenti e i servizi

pa_simplify.jpgLe amministrazioni pubbliche europee stanno mettendo in atto soluzioni di e-government per ridurre i costi, aumentare le entrate, migliorare l’efficienza e attuare l’Agenda Digitale Europea. MyBank va incontro a queste esigenze degli enti pubblici, offrendo loro la possibilità di includere uno strumento che può essere utilizzato per la riscossione delle imposte, l’iscrizione alle scuole pubbliche, pagamenti per parcheggi, mezzi pubblici, multe, ecc. consentendo ai cittadini di operare in un ambiente digitale familiare e sicuro, semplificando l’interazione con la Pubblica Amministrazione.

Con MyBank i cittadini possono fare un bonifico o impostare un addebito diretto ricorrente, tutto all'interno del proprio conto corrente online (Cos'è MyBank).

Grazie alla sicurezza del processo di autenticazione a due fattori, utilizzato dai sistemi di online banking, gli enti pubblici possono utilizzare MyBank non solo per consentire ai cittadini di pagare tasse e servizi in modo sicuro, ma anche l’accesso online ai servizi pubblici grazie alla verifica dell’Identità Digitale dell’utente.

 


PagoPA AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, che coordina l’attuazione dell’agenda digitale italiana, nell’ambito del progetto “Pago la PA” ha attivato l’opzione di pagamento MyBank sul Nodo dei Pagamenti-SPC, la nuova piattaforma tecnologica che connette Pubbliche Amministrazioni e Prestatori di Servizi di Pagamento, per consentire a cittadini e imprese di effettuare i pagamenti digitali a favore di 70.000 istituzioni pubbliche – da scuole ed ospedali ad enti locali e regionali in modo uniforme su tutto il territorio nazionale. (Comunicato Stampa)

Puoi trovare qui maggiori informazioni sulle prime transazioni MyBank sul Nodo dei Pagamenti.